Sei interessato a queste ed altre proposte di viaggio?

Itinerario Giornaliero

1° giorno

Italia/Tokyo

Partenza per Tokyo con vettore di linea IATA. Volo notturno. Pasti a bordo.

2 - 4° giorno

Tokyo

Trasferimento in navetta* in hotel. Tre pernottamenti. 

Nella quota è inclusa una intera giornata in escursione in pullman ad Hakone, da dove si sale sul Fujiyama fino alla Pagoda della Pace. Pranzo in ristorante. In seguito, si effettua una crociera sul lago Ashi e si sale in funivia sul Monte
Komagatake. Rientro a Tokyo in pullman (Ginza e Shinjuku), da dove i passeggeri potranno tornare in hotel liberamente.

Possibilità di escursioni libere a Kamakura, Nikko.

*N.B. nel caso in cui per motivi operativi la navetta da Haneda/Narita Airport a Tokyo città (Limousine Bus) non prevedesse la fermata presso l'hotel da voi prenotato, si potrà comunque scendere alla fermata più vicina al vostro hotel, e da qui raggiungerlo con mezzi propri (Metro o Taxi // il costo dello spostamento in taxi si aggira intorno ai 15 euro). 

Come chiamarla? Metropoli? Megalopoli? Città-stato? Nessuna definizione è adeguata per definire l’agglomerato umano che si condensa in questo spazio immenso, affollatissimo, che copre complessivamente 88 km da est a ovest e 24 da sud a nord, e che comprende 23 circoscrizioni elettorali, 26 città minori, 7 cittadine e 8 paesi. 

È la Natura la vera divinità giapponese. A partire dal Fujiyama, proseguendo con i parchi nazionali dell’Hokkaido o di Nikko e Hakone, terminando con le zone costiere del Kyushu e dello Shikoku, la Natura giapponese è amata e riverita come un’autentica divinità.

5° giorno

Takayama

Trasferimento a Nagoya in treno proiettile, quindi proseguimento per Takayama in treno espresso (utilizzando per entrambe le tratte il Japan Rail Pass). 
Pomeriggio a disposizione per la visita della cittadina, nel cuore delle Alpi giapponesi. Pernottamento

6° giorno

Shirakawa / Kanazawa

Ultime ore a disposizione, quindi partenza per Kanazawa in autobus di linea, che effettua una sosta di tre ore circa nella valle di Shokawa, per la visita (libera) al villaggio di Shirakawa, patrimonio culturale dell’Umanità posto sotto la protezione dell’Unesco. Pernottamento.

A metà strada fra le città di Takayama e Kanazawa è situata Shirakawa. Questo distretto rurale, incastonato in uno scenario montano di grande suggestione, è noto soprattutto per le sue antiche case dai tetti di paglia (gassho-zukuri); la loro bellezza è tale che l’intero villaggio è stato posto sotto la protezione dell’Unesco.

7° giorno

Kanazawa / Kyoto

Giornata a disposizione per la visita della città. Nel tardo pomeriggio, trasferimento a Nagoya in treno espresso, quindi proseguimento per Kyoto in treno proiettile (utilizzando per entrambe le tratte il Japan Rail Pass). Pernottamento.

8 - 10° giorno

Kyoto

Tre ulteriori pernottamenti. 
Nella quota, è inclusa una escursione a Nara (cinque ore). Include: la visita del Parco di Nara, il Tempio Todaiji, il Tempio Kasuga.
Possibilità di escursioni libere a Ise, Toba, Kobe, Himeji, Monte Koya, Osaka, Okayama. 

Lo scrigno dei tesori del Giappone: ci sono più templi e santuari a Kyoto che chiese a Roma, e non ce n’è nessuno che non valga la pena visitare: se a questo si aggiunge che Kyoto si trova nel cuore della regione turistica del Kansai, una vera miniera di tesori di ogni tipo e forma, si può ben capire come una sosta in questa città fantastica sia il cuore di ogni viaggio in Giappone.
Non si può visitare Kyoto senza vedere uno dei suoi templi: il celebre monastero buddhista Kiyomizu, in cima alle colline orientali (Higashiyama), dalla cui terrazza di legno si domina la città, e che, soprattutto, è incastonato in un parco di alberi le cui foglie giocano all’arcobaleno.

L’antica città di Nara si raggiunge comodamente da Kyoto in solo mezz’ora di treno espresso. Fondata nel ‘710 dall`imperatore Kammu fu per un lungo periodo capitale del Giappone. Introdotto dalla Cina all’inizio del 6° sec., il buddismo fiorì a Nara e godette del favore ufficiale dei sovrani e dell’aristocrazia, riuscendo a coesistere con lo Shintoismo.
Oggi, Nara è rimasta una città piccola e quieta, con grandiose testimonianze della sua passata gloria e con un carattere decisamente tradizionale; per questo motivo, è profondamente amata da tutti i viaggiatori, e fa parte stabile di tutti i circuiti turistici classici.

11° giorno

Kyoto/Okinawa

In tempo utile, trasferimento in treno in aeroporto per il volo per Okinawa.

Soggiorno a Okinawa in All Inclusive

12 - 13° giorno

Okinawa

Tempo libero a disposizione per attività balneari. 

All Inclusive

14° giorno

Okinawa/Italia

Volo di rientro in Italia

1/1

Contatti

Orari di apertura

Via F.lli Bandiera, 15

47521 Cesena (FC)

Tel. 0547-24272 / 0547-25243

Email: info@travelplanetcesena.it

Lunedì-Venerdì:   mattina 09:15-12:30

                              pomeriggio chiuso

Martedì:                aperti anche il pomeriggio

                              dalle 14:00 alle 18:00

Sabato:                 chiuso

Domenica:           chiuso

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Instagram - White Circle

Agenzia partner

Note Legali

Cesena Planet Snc

Via F.lli Bandiera, 15 - 47521 Cesena (FC)
P.iva e Cod.Fisc. 03961420407

Codice SDI: USAL8PV

REA: FO-323937

Licenza: 119380/2011

Assicurazione RC: 50/04692LH

Le tue vacanze sono al sicuro

© 2018 created by TRAVEL PLANET

NOTE: non essendo sempre possibile verificare la presenza di copyright, qualora un video o un'immagiine di questo sito ne fossero coperti chiediamo di essere informati in modo tale da poterli rimuovere.