Sposarsi ai Caraibi

Un matrimonio all’insegna del relax e della tranquillità, senza le tensioni e le “corse” dell’ultimo momento dei matrimoni “tradizionali”, senza cravatte strette o scarpe con i tacchi alti (almeno che non si desiderino!!) senza auto addobbata che si fa largo a fatica nel traffico cittadino o pranzi di nozze di 5 o 6 ore. Gettatevi alle spalle tutto questo e tuffatevi in un ambiente da sogno, dove pronunciare il fatidico “si” all’ombra di grandi palme che lambiscono le acque cristalline dell’oceano, con i vestiti accarezzati dalle dolce brezza marina e i piedi nudi che affondano nella sofficie sabbia bianca, un pranzo o una cena intima e romantica nella location prescelta con piatti prelibati e gustosi e lo splendido tramonto caraibico come perfetta chiusura di una giornata speciale.…e dopo la cerimonia ….. già sarete pronti per la luna di miele!!!


Le offerte sono veramente infinite: negli splendidi resort del luogo, oltre alla scelta di innumerevoli trattamenti (cene romantiche sulla spiaggia, massaggi, colazioni in camera, possibilità di fare molti sport, etc) potrete scegliere di organizzare il vostro matrimonio direttamente nella location scelta, in spiaggia o in giardino, o nelle deliziose cappelle.


Per chi desidera sposarsi in una di queste isole paradisiache è necessario tenere presente che ogni isola ha le proprie regole burocratiche, ma comunque non sono mai molto complicate.

 

Normalmente è necessario presentare una serie di documenti:

  1. Certificato di nascita e di famiglia

  2. Potocopia passaporto degli sposi e degli eventuali testimoni (in alcune isole non possono essere parenti degli sposi)

  3. Dichiarazione della non persistenza di altri matimonio validi

  4. Eventuale dichiarazioneufficiale di divorzio o morte  del precedente coniuge

  5.  Lettera di intenti di sposarsi (secondo il modello fornito dalla struttura presceta)

  6.  Risiedere nell’ isola almeno tre giorni prima della data della cerimonia

  7. NON si possono celebrare cerimonie simulate, senza valore né legale né religioso

  8. NON si può richiedere cerimonia di sola valenza religiosa - è obbligatorio che sia anche civile (a meno che non si sia già sposati civilemente in Italia)

 

Tutti i documenti autenticati dal consolato italiano debbono essere inviati via fax per approvazione e successivamente spediti a mezzo corriere da uno a 4  mesi prima della data prescelta per le nozze sia la copia originale che la versione tradotta in inglese.
In ogni isola dei Caraibi vige una tassa governativa differente che può ovviamente subire notevoli variazioni:  $ 95 in Giamaica, $ 288 in Antigua, $ 270 in St. Lucia e $ 205 alle Bahamas, Turks & Caicos $ 50, Aruba $ 30


I Caraibi sono ben organizzati:

quello che è importante è avere le idee chiare, e qualsiasi tipo di desiderio potrà essere esaudito.

Hai bisogno di maggiori informazioni?
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon